/Blog e tutorial

Come scattare - Panning e Zooming

Bene, ormai hai capito come scattare foto, andiamo ad un uso creativo di una delle modalità: impostando il tempo di scatto, non saremo piu' solamente capaci di congelare un momento (un palloncino che esplode, un bambino che corre) o di creare scie con le luci delle auto, andremo oltre. Oggi si parlerà di Panning, e di Zooming, due tecniche molto particolari. Panning.. cos'è ? “To pan”, in inglese, è il verbo che, tra le altre cose, indica l’azione di fare una panoramica. Il panning è una tecnica facile da descrivere, un pò meno facile da applicare. Si impiega per fotografare i soggetti in movimento e consiste nel seguire con la fotocamera il movimento del soggetto inquadrato, cercando di man

Come scattare - Trovare una modella

"Cerco una modella (o un modello), come devo fare ?" Se vuoi iniziare a fare fotografia di ritratto, hai molte alternative. Io, come molti amici, ho iniziato quasi per gioco, scattando foto ad una mia amica. Così, ci organizzammo, senza truccatrice, senza nemmeno parlare di outfit, e andammo a fare questo mio primo servizio sull'altipiano triestino. e.. ci divertimmo ! Pur senza esperienza precedente, pur sbagliando pose, luci.. era stata una bella esperienza. Da lì, ho iniziato a frequentare modelsharing, a chiedere ad altre amiche, addirittura a proporre alle ragazze che trovavo su facebook. La cosa piu' facile è quindi trovare una amica e cominciare con lei, per capire se il genere ti p

Come scattare - Il diaframma

In un altro post del blog, che vi consiglio di leggere prima di questo (Come scattare - il triangolo dell’esposizione), ho introdotto l’apertura, uno dei tre parametri che compongono il triangolo dell’esposizione. In quel post, avevo scritto anche che l’apertura indica la dimensione dell’effettiva apertura del diaframma, che si trova all’interno dell’obiettivo. Nell’immagine potete vedere una rappresentazione di come appare un diaframma a diverse aperture: logicamente, maggiore è l’apertura, maggiore è la quantità di luce che entra. L’apertura si misura utilizzando un’unità di misura particolare, che probabilmente avrete letto sugli obiettivi o sulle loro confezioni e si indica con la lett

Come scattare - Il tempo di esposizione

Nel post del triangolo dell’esposizione, che vi consiglio di leggere prima di questo, si accennava al Tempo di esposizione, uno dei 3 parametri che possiamo impostare per scattare una foto. Come detto anche lì, il tempo di esposizione è l'intervallo di tempo durante il quale l’otturatore rimane aperto, e il sensore viene colpito dalla luce: più lungo è l’intervallo di tempo, maggiore è la quantità di luce che entra. In questo post vediamo qualche dettaglio in più sui tempi di esposizione, e impareremo tecniche particolari per foto dagli effetti creativi. Il tempo di esposizione si misura in secondi o in frazioni di secondo (ad esempio 4’’ per indicare 4 secondi, o 1/125 per indicare il velo

Come Scattare - Gestire gli ISO

L’elemento base della fotografia è la luce. Modificando i valori di diaframma e la velocità dell’otturatore si lascia passare più o meno luce nella fotocamera e la foto assume diverse caratteristiche. Il valore “ISO” indica la sensibilità alla luce che date al sensore della fotocamera digitale. Utilizzando ISO 200 ad esempio il sensore ha bisogno della metà della luce che avrebbe bisogno ad ISO 100 per effettuare la medesima fotografia. I valori ISO sono quindi direttamente collegati a tutti gli altri valori base della fotocamera. Ad esempio: se fotografate in priorità di apertura di diaframma, il diaframma che impostate resta “bloccato” sul valore che gli date, e quindi aumentando gli

Come scattare - Il triangolo dell'esposizione

Quando premiamo il pulsante di scatto della nostra macchina fotografica, la luce attraversa l’obiettivo e colpisce il sensore imprimendogli un'immagine. In realtà la cosa è un pò piu' complessa, ma per farla semplice, scattare una foto quindi significa catturare la luce che proviene dalla scena che stiamo inquadrando: la misura della quantità di luce che colpisce il sensore è detta esposizione. Una foto è sottoesposta quando alcuni dettagli vengono persi poiché la luce che colpisce il sensore è troppo poca; Una foto ha una corretta esposizione quando il soggetto, o i soggetti, che stiamo inquadrando, hanno un certo valore di luminosità, che la rendono ben visibile e leggibile; Una foto

Cerca per tag
Post recenti
Archivio
Seguimi:
  • facebook-square
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon